ArenzanoBonsai – Premio BonsaiGenova 2016


Nei giorni 1 e 2 ottobre si è svolta la nona edizione del Premio BonsaiGenova- che dal 2014 è a cadenza biennale. La mostra ha avuto luogo all’interno del parco della villa Negrotto Cambiaso di Arenzano, la splendida cittadina turistica situata a pochi chilometri a ponente di Genova, sulla riviera ligure.

         Il premio BonsaiGenova e premio Serafino Agostaro, per il migliore bonsai realizzato con essenza mediterranea, è una mostra concorso riservata alle associazioni di bonsai e suiseki.

         L’ organizzazione è stata del Comune di Arenzano – che è anche ospite e patrocinatore della manifestazione – e del club Amatori Bonsai e Suiseki Genova.

            La manifestazione è stata inserita nell’elenco delle iniziative per il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone.

            Durante le due giornate, oltre all’apertura continua della mostra, il pubblico ha potuto partecipare ad altre interessanti iniziative collaterali: conferenze e dimostrazioni pratiche di tecnica bonsai a cura di Edoardo Rossi, laboratori di haiku, shodo, origami; purtroppo l’attesissima esibizione di kyudo (tiro con l’arco giapponese) non ha potuto avere luogo, dato il persistere della pioggia il sabato.

         La domenica, invece, una bella giornata ha favorito l’afflusso di pubblico, che si è dimostrato straordinariamente interessato ai pezzi esposti e molto incuriosito dai suiseki, di cui molti non conoscevano l’esistenza.

         I premi sono andati: per il bonsai il primo a un ginepro cinese molto elegante dell’Associazione Bonsaisti del Lago Maggiore, il secondo ad una callicarpa degli Amici del Bonsai di Castellanza, e il terzo ad un imponente pino silvestre del Drynemetum di Sanremo; per i suiseki ad una straordinaria pietra disegnata della Scuola Suiseki Do Groane, mentre il premio Serafino Agostaro ad un piccolo rosmarino dell’Arte del Bonsai di Pisa.

         La giornata si è conclusa con una lotteria molto partecipata grazie anche al ricco monte premi, in parte offerto da alcuni nostri sostenitori, e con l’auspicio di ripetere presto l’esperienza.

Giorgio Rosati (A.B.S.G.), Edordo Rossi ed il Comune di Arenzano all'inaugurazioone della mostra

Giorgio Rosati (A.B.S.G.), Edordo Rossi ed il Comune di Arenzano all’inaugurazioone della mostra

Il pubblico presente all'inaugurazione

Il pubblico presente all’inaugurazione

mostra1

Banchetto accoglienza sempre presidiato……

Il bosco molto apprezzato dal pubblico

Il bosco molto apprezzato dal pubblico

Una parte della mostra

Una parte della mostra

Il tokonoma allestito da Edoardo Rossi

Il tokonoma allestito da Edoardo Rossi

La premiazione

La premiazione

pino-fulvio

Un maestoso pino silvestre – 3° classificato bonsai

La leggiardria della callicarpa - 2° premio bonsai - che sembra quasi fluttuare nel vuoto

La leggiardria della callicarpa – 2° premio bonsai – che sembra quasi fluttuare nel vuoto

Il ginepro primo classificato

Il ginepro primo classificato

Il suiseki primo classificato

Il suiseki primo classificato